Come inviare un manoscritto

Come inviare un manoscritto
Non condividere un libro è follia.
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Email this to someone

Scriviamo questo breve articolo per dare delle semplici indicazioni su come inviare un manoscritto alla nostra casa editrice e per darvi qualche consiglio su come prepararlo.

Linea editoriale

Innanzitutto una precisazione: non preoccupatevi troppo della linea editoriale. Rapsodia Edizioni pubblica libri di vario genere: i libri per bambini sono la nostra vocazione, ma accettiamo volentieri saggi, romanzi e racconti, libri di poesia, arte e fotografia. Quindi non temete di inviare libri su argomenti particolari, perché verranno presi in considerazione come gli altri. Quello che cerchiamo è originalità e qualità.

Leggetelo ancora una volta

Avete buttato giù il libro che avevate in mente e vi sentite tranquilli: l’argomento vi sta molto a cuore, la struttura è corretta, le parole sono quelle che avevate in mente… ma aspettate! Prima di inviarci il manoscritto vi consigliamo di rileggerlo bene un’ultima volta e rivedere i passaggi più ostici o correggere gli eventuali refusi. Meglio ancora se lo fate leggere a qualche amico accanito lettore per consigli, commenti, correzioni. Infatti l’ennesima rilettura del testo da parte dell’autore non sarà mai efficace quanto la lettura da parte di un occhio esterno. A patto che sia sincero!

Preparazione del file

La parola manoscritto non vi deve confondere! Accettiamo solo testi in formato .doc e possibilmente entro le 350.000 battute, spazi inclusi, un testo troppo corposo deve avere alla base una lavorazione particolare e, soprattutto per un esordiente, è difficile inserirlo nel mercato. Nominate il manoscritto con il titolo e il vostro nome, così non ci saranno possibilità di confusione.

Altre cose da inviare insieme al manoscritto

 

Sinossi

Chiediamo anche una sinossi del vostro libro, anche se un manuale o una raccolta di poesie… perché la sinossi non è un semplice riassunto, ma una sintetica descrizione del vostro libro, convincente, chiarificatrice, che generi curiosità e interesse.

Leggi: Come scrivere una sinossi, se hai bisogno di qualche consiglio.

Copertina

Se avete già qualche idea per la copertina presentatela! La copertina è parte integrante di un libro ed è fondamentale. È bello che il progetto nasca per intero dall’autore. Noi vi accompagneremo in ogni passaggio ed elaboreremo la copertina con voi, dandovi suggerimenti e, anche, spiegandovi la validità o meno della vostra proposta, ma è importante che non ne trascuriate il valore. Il libro non finisce con la stesura del testo…

Biografia autore

Scriveteci brevemente delle vostre eventuali esperienze editoriali, partecipazione a concorsi, stesura di articoli o blog. Non deve essere un vero e proprio curriculum, basta darci un’idea della vostra esperienza nel mondo dell’editoria e della scrittura on-line e, magari, di come siete arrivati alla vostra idea, se fate attività inerenti al libro che intendete inviare. Parlateci anche di vostre esperienze in generale che ritenete possano interessarci, ma ricordate che testi troppo lunghi creano difficoltà perché l’attenzione resti alta. Sicuramente devono esserci:

• nome e cognome
• età
• città natale e di residenza
• professione
• titolo di studio
• esperienze di pubblicazione
• attività letterarie
• dati di contatto

Fateci sapere se questo articolo vi è stato utile.

A presto!

Cliccate qui per tutte le informazioni utili all’invio del vostro manoscritto a Rapsodia

 


 

Autrice: Emanuela Ibisco

 

Lascia la tua recensione