Malaika la principessa di elefanti che rappresenta tutti noi!

Malaika la principessa di elefanti che rappresenta tutti noi!
Non condividere un libro è follia.
Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Email this to someone

 approfondisci>>

Malaika

non è solo la storia di una principessa africana, è la storia di ognuno di noi. È la mia, la tua, quella dei nostri bambini e degli amici dei nostri bambini. È la storia della nostra famiglia. È anche la storia della “nostra” adolescenza.

È difficile lasciar andare, è difficile crescere. Ma è possibile.
Lasciare andare la nostra adolescenza e percorrere il nostro destino, creare la nostra mandria, seguirla, anche guidarla, per raggiungere le sorgenti d’acqua e una nostra soddisfazione.

Malaika | immagine 4

Possiamo porci un’infinità di obiettivi nella vita; tutti noi, adulti, adolescenti e bambini, ma l’obiettivo primario sarà sempre e comunque la nostra crescita personale, la consapevolezza di una vita da portare avanti con entusiasmo per affrontare e sfuggire a ogni bracconiere e a ogni distacco.
La vita è ricca di perdite e di conquiste.
Perdite reali e perdite “parziali” dove incontrarsi nuovamente, cresciuti, con una consapevolezza in più, rafforza il rapporto e il carattere di ognuno.

Malaika | immagine 1

Quanto un ragazzo o una ragazza possono faticare a rompere, realmente, il cordone che li lega al genitore?

Non è la ribellione la rottura, ma la consapevolezza di avere una coscienza, coltivata durante la crescita, che li porta ad agire.

Quanto un genitore fatica a lasciar andare il figlio?

Una perdita parziale, perché la rottura è il passo per un nuovo rapporto dove genitori e figli si ritrovano in un ambiente di condivisione diverso, più maturo.

Quanto e difficile esprimere tutto questo e affrontare questo tipo di discorso

Immensamente.

Lo è per me, che forse ho capito solo ora scrivendo queste parole perché così profondamente mi sono appassionata a questo libro.
È realmente la mia storia, quella di ieri, ma anche di oggi e di domani.
È una consapevolezza.

Le oasi d’acqua non dobbiamo mai smettere di cercarle.
I bracconieri ci saranno sempre, ma ANCHE la forza dei nostri cari, l’energia delle consapevolezze acquisite tramite l’esperienza e i ricordi di queste esperienze.

Ecco chi è Malaika.

Ecco il senso di questo libro e l’amore per questo racconto.
Parole e immagini che vanno dritti al nostro essere, scuotendolo e spronandolo.

Eleonora Lo Nigro
responsabile editoriale

Lascia la tua recensione