l’allenasogni

l’allenasogni

Non condividere un libro è follia.
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Email this to someone

Cosa serve per allenare i sogni?
Un’altalena, tutti i sensi che pensate d’avere, una scorta di fantasia e infinito, una distesa di emozioni in fiore ma soprattutto una buona dose di voglia di realizzarli per continuare a sognarne di nuovi.
In fondo, il limite di un sogno arriva quando ne comincia un altro. Stropicciatevi gli occhi appena svegli… i sogni vi cadranno addosso e solo quando li toccherete potrete capire che sono veri. Gusterete la loro consistenza, respirerete la loro essenza, vedrete la loro luce, ascolterete la loro voce e sentirete la loro pelle.
Vi starete chiedendo: perché proprio un’altalena?
Perché quando siete in altalena siete più vicini al cielo e alle nuvole… il mondo raccoglie una prospettiva diagonale e piccola e voi… siete sospesi… come un vero allena sogni.
La vita è un sogno da allenare e le poesie di questo libro come un’altalena oscillano nell’etere tra realtà e sogno.

 

Lascia la tua recensione

Project Details