9 marzo: il giorno dopo | THE ROMAN RAPSODY #5

9 marzo: il giorno dopo | THE ROMAN RAPSODY #5
  Il giorno dopo   9 marzo. Il giorno dopo la festa della donna. Ogni venerdì scrivi una storia, un piccolo report dello spaccato di vita all’interno di una casa editrice. Della tua casa editrice. Ti sforzi, sempre, di non essere banale. Di essere coinvolgente, simpatico, originale. Non è semplice. Non lo è mai. Quando si tratta [...]

Read More

La neve a Roma | THE ROMAN RAPSODY #4

La neve a Roma | THE ROMAN RAPSODY #4
  La neve   Le neve è bella, la neve imbianca. La neve, in generale. Poi c’è una neve particolare. La chiamiamo la neve a Roma. La neve a Roma… è come il cemento: fissa, immobilizza. Macchine, autobus. Ma non le persone: le persone si riversano nei parchi, per strada, nei parcheggi, luoghi di solito pericolosi ma resi sicuri [...]

Read More

THE ROMAN RAPSODY #3 | La serranda

THE ROMAN RAPSODY #3 | La serranda
  La serranda   “Abbassare la serranda” è, senza dubbio, una frase abbastanza notevole. Ecco, l’ultimo che se ne va, di solito è quello che l’abbassa. Oltre a essere un procedimento abbastanza elaborato, a dispetto di quanto si creda, è anche un momento di riflessione. Serve a mettere un po’ insieme i pezzi della [...]

Read More